L’Affittacamere

!Attenzione – Disponibilità di Agosto!

Purtroppo non abbiamo più camere libere fino al 21 agosto, prima data disponibile per prenotare


Misure anti-covid

  • Obbligo di prenotazione. Ci riserviamo la facoltà di rifiutare prenotazioni se riteniamo possibile il rischio di sovraffollamento in struttura.
  • Utilizzare il gel disinfettante posto nelle aree comuni
  • Utilizzare la mascherina nelle aree comuni
  • Mantenere sempre la distanza di sicurezza di almeno 1 metro tra ospiti di diversi gruppi
  • Non utilizzare lo spazio cucina nella sala comune. È possibile usare il frigorifero e il lavello per bere.
  • Non è garantita la colazione.
  • Non appoggiare zaini e altre attrezzature sopra letti e suppellettili.
  • Ci impegniamo a igienizzare accuratamente gli ambienti comuni e le stanze quotidianamente.

 


Chi siamo

L’Affittacamere Martelli si trova lungo la statale Cassia (al km 204,4) nel piccolo paesino di Ponte d’Arbia, poco distante da Buonconvento. I locali dell’affittacamere sono stati ricavati dalla ristrutturazione di un vecchio molino ad acqua, situato accanto allo storico ponte del paese.Ci troviamo proprio sulla via Francigena, a pochissimi passi dal percorso ufficiale.

Ogni stanza è dotata del proprio bagno. Abbiamo una camera doppia, una camera tripla e una quadrupla con letto a castello. All’ingresso potrete trovare una piccola sala comune, dove potrete rilassarvi sul divano oppure chiacchierare seduti al tavolo di cucina davanti a un caffè o a una tazza di tè.

 

Ponte d’Arbia è un piccolissimo paese lungo la Francigena, ma con una comunità molto unita e dotato di tutto quello che serve ai pellegrini di passaggio. Potrete cenare al ristorante che si trova proprio accanto alla nostra struttura, oppure acquistare qualcosa all’alimentari a pochi passi da noi. Il vero fulcro del paese è il bar all’inizio del ponte; dopo il vostro cammino, fermatevi lì per bere qualcosa. Se avete la fortuna di capitare da queste parti nelle due settimane tra aprile e maggio non potete non assaggiare i pici del “Ponte in Festa”, evento che riunisce ogni anno sempre più persone nel nostro piccolo paese. Ponte d’Arbia è inoltre famosa perché è proprio qui che l’Imperatore di Lussemburgo Enrico VI morì nel 1213, come racconta anche Dante nella Divina Commedia.

Pietra di marmo scolpita a Ponte d’Arbia. La freccia indica la direzione per Roma